Privacy

Dichiarazione sulla protezione dei dati secondo il RGPD

Informazioni sul trattamento dei dati personali

I. Nome e indirizzo della persona responsabileLa persona responsabile ai sensi del regolamento di base sulla protezione dei dati e di altre leggi nazionali sulla protezione dei dati degli Stati membri nonché di altre norme sulla protezione dei dati è:

REO AG

Brühler Strasse 100

42657 Solingen

Tel.: 0049-(0)2 12-88 04-0

Fax: 0049-(0)2 12-88 04-188

info(at)reo.de

II. Nome e indirizzo del responsabile della protezione dei dati

Il responsabile della protezione dei dati della persona responsabile è:

Jens Maleikat

Bohnen IT GmbH

Hastener Strasse 2

42349 Wuppertal

Tel.: +49 (202) 24755 – 24

E-Mail:jm(at)bohnensecurity.it

Website: www.bohnensecurity.it

General information on data processing

  1. AMBITO DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Raccogliamo e utilizziamo i dati personali dei nostri utenti solo nella misura in cui ciò è necessario per fornire un sito Web funzionale nonché i nostri contenuti e servizi. La raccolta e l’uso dei dati personali dei nostri utenti avviene regolarmente solo con il consenso dell’utente. Un’eccezione si applica nei casi in cui il consenso preventivo non può essere ottenuto per motivi reali e il trattamento dei dati è consentito dalla legge.

  1. BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Nella misura in cui otteniamo il consenso dell’interessato per il trattamento dei dati personali, art. 6 cpv. 1 lit. un’ordinanza dell’UE sulla protezione dei dati (RGPD) funge da base giuridica.

Nel trattamento dei dati personali richiesti per l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte, l’art. 6 cpv. 1 lit. b RGPD funge da base giuridica. Ciò vale anche per le operazioni di trattamento necessarie per eseguire misure precontrattuali.

Nella misura in cui il trattamento dei dati personali è richiesto per adempiere a un obbligo legale al quale è soggetta la nostra società, Art. 6 cpv. 1 lit. c RGPD funge da base giuridica.

Nel caso in cui gli interessi vitali dell’interessato o di un’altra persona fisica richiedano il trattamento di dati personali, l’articolo 6, paragrafo 1, lettera d), RGPD costituisce la base giuridica.

Se il trattamento è necessario per salvaguardare un interesse legittimo della nostra azienda o di una terza parte e se gli interessi, i diritti fondamentali e le libertà dell’interessato non superano l’interesse di cui sopra, l’art. 6 cpv. 1 lit. f RGPD funge da base giuridica per l’elaborazione.

  1. CANCELLAZIONE DEI DATI E TEMPI DI CONSERVAZIONE

I dati personali dell’interessato saranno cancellati o bloccati non appena si applicherà lo scopo della conservazione. Inoltre, i dati possono essere memorizzati se ciò è stato previsto dal legislatore europeo o nazionale in regolamenti, leggi o altre disposizioni dell’UE a cui è soggetto il responsabile. I dati saranno inoltre bloccati o cancellati se scade un periodo di conservazione prescritto dalle norme sopra menzionate, a meno che non sia necessaria un’ulteriore conservazione dei dati per la conclusione o l’adempimento di un contratto.

III. fornitura del sito Web e creazione di file di registro

  1. DESCRIZIONE E AMBITO DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Ogni volta che visiti il ​​nostro sito Web, il nostro sistema raccoglie automaticamente dati e informazioni dal sistema informatico del computer chiamante.

Vengono raccolti i seguenti dati:

Informazioni sul tipo di browser e versione utilizzata

Il sistema operativo dell’utente

Il provider di servizi Internet dell’utente

L’indirizzo IP dell’utente

Data e ora dell’accesso

Siti Web da cui il sistema dell’utente raggiunge il nostro sito Web

Siti a cui accede il sistema dell’utente tramite il nostro sito Web

I dati sono anche memorizzati nei file di registro del nostro sistema. Questi dati non vengono archiviati insieme ad altri dati personali dell’utente.

  1. BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI

La base giuridica per la memorizzazione temporanea di dati e file di registro è l’Art. 6 cpv. 1 lit. f RGPD.

  1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

La memorizzazione temporanea dell’indirizzo IP da parte del sistema è necessaria per consentire la consegna del sito Web al computer dell’utente. Per questo l’indirizzo IP dell’utente deve rimanere memorizzato per la durata della sessione.

I dati sono archiviati in file di registro per garantire la funzionalità del sito Web. Inoltre, i dati ci servono per ottimizzare il sito Web e garantire la sicurezza dei nostri sistemi informatici. Una valutazione dei dati a fini di marketing non ha luogo in questo contesto.

Il nostro legittimo interesse al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 6 cpv. 1 lit. f RGPD si trova anche in questi scopi.

  1. DURATA DELLA CONSERVAZIONE

I dati verranno cancellati non appena non saranno più necessari per raggiungere lo scopo per il quale sono stati raccolti. Nel caso della raccolta di dati per la fornitura del sito Web, questo è il caso al termine della rispettiva sessione.

Se i dati sono archiviati in file di registro, ciò accade dopo sette giorni al massimo. Ulteriore archiviazione è possibile. In questo caso, gli indirizzi IP degli utenti vengono eliminati o alienati, in modo tale che un’assegnazione del client chiamante non sia più possibile.

  1. POSSIBILITÀ DI OPPOSIZIONE ED ELIMINAZIONE

La raccolta di dati per la fornitura del sito Web e la memorizzazione dei dati nei file di registro è assolutamente necessaria per il funzionamento del sito Web. Di conseguenza, non vi è alcuna possibilità di opposizione da parte dell’utente.

IV. CONTATTO E-MAIL

  1. DESCRIZIONE E AMBITO DEL TRATTAMENTO DEI DATI

È possibile contattarci tramite l’indirizzo e-mail fornito. In questo caso, i dati personali dell’utente trasmessi via e-mail verranno archiviati.

In questo contesto, i dati non verranno trasmessi a terzi. I dati vengono utilizzati esclusivamente per l’elaborazione della conversazione.

  1. BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI

La base giuridica per il trattamento dei dati è l’Art. 6 cpv. 1 lit. un RGPD se l’utente ha dato il suo consenso.

La base giuridica per il trattamento dei dati trasmessi nel corso dell’invio di un’e-mail è l’Art. 6 cpv. 1 lit. f RGPD. Se il contatto e-mail mira alla conclusione di un contratto, la base giuridica aggiuntiva per l’elaborazione è l’Art. 6 exp. 1 lit. b RGPD.

  1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il trattamento dei dati personali dall’e-mail ci serve solo per il trattamento dello stabilimento di contatto.

  1. DURATA DELLA CONSERVAZIONE

I dati verranno cancellati non appena non saranno più necessari per raggiungere lo scopo per il quale sono stati raccolti. Per i dati personali dalla maschera di input del modulo di contatto e quelli che sono stati inviati via e-mail, questo è il caso al termine della rispettiva conversazione con l’utente. La conversazione termina quando dalle circostanze si evince che i fatti in questione sono stati finalmente chiariti.

  1. POSSIBILITÀ DI OPPOSIZIONE ED ELIMINAZIONE

L’utente ha la possibilità di revocare il proprio consenso al trattamento dei dati personali in qualsiasi momento. Se l’utente ci contatta via e-mail, può opporsi alla memorizzazione dei suoi dati personali in qualsiasi momento. In tal caso, la conversazione non può essere continuata.

In questo caso, vi preghiamo di inviarci una e-mail informale a info (at) reo.de

In questo caso, tutti i dati personali memorizzati durante il contatto con noi verranno eliminati.

V. DIRITTI DEL SOGGETTO DATI

L’elenco seguente include tutti i diritti delle persone interessate ai sensi della RGPD. I diritti che non sono rilevanti per il proprio sito Web non devono essere menzionati. A questo proposito, l’elenco può essere abbreviato.

Se i dati personali vengono elaborati da te, sei interessato ai sensi del RGPD e hai i seguenti diritti nei confronti della persona responsabile:

  1. DIRITTO ALL’INFORMAZIONE

Puoi chiedere al responsabile di confermare se i dati personali che ti riguardano saranno trattati da noi.

Se tale elaborazione ha avuto luogo, è possibile richiedere le seguenti informazioni alla persona responsabile:

(1) le finalità per le quali i dati personali sono trattati;

(2) le categorie di dati personali in elaborazione;

(3) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali che ti riguardano sono stati o sono ancora comunicati;

(4) la durata prevista della conservazione dei dati personali che ti riguardano o, se non è possibile fornire informazioni specifiche al riguardo, i criteri per determinare il periodo di conservazione;

(5) l’esistenza di un diritto alla rettifica o alla cancellazione dei dati personali che la riguardano, un diritto alla limitazione del trattamento da parte del responsabile del trattamento o un diritto di opposizione a tale trattamento;

(6) l’esistenza di un diritto di ricorso a un’autorità di controllo;

(7) qualsiasi informazione disponibile sull’origine dei dati se i dati personali non sono raccolti presso l’interessato;

(8) esistenza di processi decisionali automatizzati inclusa la profilazione ai sensi dell’art. 22 cpv. 1 e 4 RGPD e – almeno in questi casi – informazioni significative sulla logica in questione e la portata e gli effetti previsti di tale trattamento per l’interessato.

Hai il diritto di richiedere informazioni sul trasferimento dei dati personali che ti riguardano in un paese terzo o in un’organizzazione internazionale. In tale contesto, è possibile richiedere di essere informati delle garanzie adeguate ai sensi dell’art. 46 RGPD in connessione con la trasmissione.

  1. IL DIRITTO ALLA CORREZIONE

Hai il diritto di rettifica e / o completamento nei confronti del titolare del trattamento se i dati personali elaborati che ti riguardano sono errati o incompleti. La persona responsabile effettua la correzione senza indugio.

  1. diritto alla limitazione del trattamento

Alle seguenti condizioni, puoi richiedere che il trattamento dei dati personali che ti riguardano sia limitato:

(1) se contestate l’accuratezza dei dati personali che vi riguardano per un periodo che consente al responsabile del trattamento di verificare l’esattezza dei dati personali;

(2) il trattamento è illecito e l’utente rifiuta di eliminare i dati personali e richiede invece la limitazione dell’uso dei dati personali;

(3) il titolare del trattamento non ha più bisogno dei dati personali ai fini del trattamento, ma è necessario per far valere, esercitare o difendere azioni legali o

(4) se hai presentato un’obiezione al trattamento ai sensi dell’art. 21 cpv. 1 RGPD e non è stato ancora stabilito se i motivi legittimi della persona responsabile superino i tuoi motivi.

Se il trattamento dei dati personali che ti riguardano è stato limitato, tali dati possono essere trattati – solo se conservati – con il tuo consenso o allo scopo di far valere, esercitare o difendere i diritti o proteggere i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o su motivi di un importante interesse pubblico dell’Unione o di uno Stato membro.

Se la limitazione dell’elaborazione è stata limitata in base alle condizioni di cui sopra, sarai informato dalla persona responsabile prima che la restrizione venga revocata.

  1. DIRITTO DI CANCELLAZIONE
  2. a) Obbligo di cancellazione

È possibile richiedere al responsabile del trattamento dei dati di cancellare senza indugio i dati personali che lo riguardano e il responsabile del trattamento è tenuto ad eliminare tali dati senza indugio se si verifica uno dei seguenti motivi:

(1) I dati personali che ti riguardano non sono più necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti o altrimenti trattati.

(2) Si revoca il consenso, su cui si basava il trattamento ai sensi dell’art. 6 cpv. 1 lit. a o Art. 9 cpv. 2 lit. un RGPD e non esiste altra base giuridica per l’elaborazione.

(3) Inoltra un’obiezione contro il trattamento ai sensi dell’art. 21 cpv. 1 RGPD e non vi sono motivi legittimi prevalenti per l’elaborazione o l’utente presenta un’obiezione contro l’elaborazione ai sensi dell’art. 21 cpv. 2 RGPD.

(4) I dati personali che ti riguardano sono stati trattati in violazione di legge.

(5) La cancellazione dei dati personali che La riguardano è necessaria per adempiere a un obbligo legale ai sensi del diritto dell’Unione o del diritto degli Stati membri a cui è soggetto il responsabile del trattamento.

(6) I dati personali che ti riguardano sono stati raccolti in relazione ai servizi della società dell’informazione offerti ai sensi dell’art. 8 cpv. 1 RGPD.

  1. b) Informazioni a terzi

Se il titolare del trattamento ha reso pubblici i dati personali che lo riguardano ed è tenuto a cancellarli ai sensi dell’art. 17 cpv. 1 RGPD, adotta le misure appropriate, comprese le misure tecniche, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di implementazione, per informare i responsabili del trattamento che trattano i dati personali che l’utente come l’interessato ha richiesto la cancellazione di tutti i collegamenti a questi dati personali o di copie o repliche di questi dati personali.

  1. c) Eccezioni

Il diritto di recesso non esiste nella misura in cui il trattamento è necessario

(1) esercitare la libertà di espressione e informazione;

(2) per l’adempimento di un obbligo legale richiesto per l’elaborazione ai sensi del diritto dell’Unione o degli Stati membri a cui è soggetto il responsabile del trattamento o per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o nell’esercizio dell’autorità ufficiale conferita a il controller;

(3) per motivi di interesse pubblico nel campo della sanità pubblica ai sensi dell’art. 9 cpv. 2 lit. he io e art. 9 cpv. 3 RGPD;

(4) a fini di archiviazione nell’interesse pubblico, a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici ai sensi dell’art. 89 cpv. 1 RGPD, nella misura in cui la legge di cui alla lettera a) rischia di rendere impossibile o compromettere gravemente il raggiungimento degli obiettivi di tale trattamento, o

(5) per far valere, esercitare o difendere azioni legali.

  1. DIRITTO ALL’INFORMAZIONE

Se hai esercitato il tuo diritto di avere il titolare del trattamento corretto, eliminare o limitare il trattamento, è tenuto a informare tutti i destinatari a cui i dati personali che ti riguardano sono stati divulgati di questa correzione o cancellazione dei dati o limitazione del trattamento , a meno che ciò non si riveli impossibile o comporti uno sforzo sproporzionato.

La persona responsabile ha il diritto di essere informata di tali destinatari.

  1. DIRITTO ALLA TRASFERABILITÀ DEI DATI

Hai il diritto di ricevere i dati personali che ti riguardano che hai fornito alla persona responsabile in un formato strutturato, comune e leggibile da una macchina. Inoltre, hai il diritto di trasmettere questi dati a un’altra persona responsabile senza ostruzione da parte della persona responsabile a cui sono stati forniti i dati personali, a condizione che

(1) il trattamento si basa sul consenso ai sensi dell’art. 6 cpv. 1 lit. un RGPD o Art. 9 cpv. 2 lit. un RGPD o un contratto ai sensi dell’art. 6 cpv. 1 lit. b RGPD e

(2) il trattamento viene effettuato mediante metodi automatizzati.

Nell’esercizio di questo diritto, hai anche il diritto di richiedere che i dati personali che ti riguardano siano trasferiti direttamente da un responsabile del trattamento a un altro responsabile del trattamento, nella misura in cui ciò sia tecnicamente fattibile. Le libertà e i diritti di altre persone non devono essere influenzati da questo.

Il diritto alla trasferibilità non si applica al trattamento dei dati personali necessari per l’esecuzione di un’attività nell’interesse pubblico o nell’esercizio dell’autorità ufficiale conferita al responsabile del trattamento.

  1. DIRITTO DI OBIEZIONE

Hai il diritto di opporti in qualsiasi momento, per motivi derivanti dalla tua particolare situazione, al trattamento dei dati personali che ti riguardano ai sensi dell’articolo 6 (1) (e) o (f) del DSBER; ciò vale anche per la profilazione basata su queste disposizioni.

Il titolare del trattamento non elabora più i dati personali che La riguardano, a meno che non abbia validi motivi per l’elaborazione degna di protezione.

che prevalgono sui tuoi interessi, diritti e libertà, o il trattamento serve a far valere, esercitare o difendere azioni legali.

Se i dati personali che ti riguardano vengono elaborati per scopi di marketing diretto, hai il diritto di opporti in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che ti riguardano ai fini di tale pubblicità; ciò vale anche per la profilazione, nella misura in cui è associata a tale marketing diretto.

Se ti opponi al trattamento per scopi di marketing diretto, i dati personali che ti riguardano non saranno più trattati per tali scopi.

Hai la possibilità di esercitare il tuo diritto di opposizione in relazione all’uso dei servizi della società dell’informazione mediante procedure automatizzate che utilizzano specifiche tecniche, nonostante la direttiva 2002/58 / CE.

8 DIRITTO DI RECESSO DELLA DICHIARAZIONE DI CONSENSO SULLA PROTEZIONE DEI DATI

Hai il diritto di revocare la tua dichiarazione di consenso sulla protezione dei dati in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la legalità del trattamento effettuato sulla base del consenso fino alla revoca.

  1. DECISIONE AUTOMATIZZATA IN CASI INDIVIDUALI COMPRESI LA PROFILAZIONE

Hai il diritto di non essere soggetto a una decisione basata esclusivamente sull’elaborazione automatizzata – inclusa la profilazione – che abbia effetti legali nei tuoi confronti o che ti danneggi in modo significativo in modo simile. Questo non si applica se la decisione

(1) è necessario per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’utente e la persona responsabile,

(2) la legislazione dell’Unione o degli Stati membri a cui è soggetta la persona responsabile è ammissibile e tale legislazione contiene misure appropriate per salvaguardare i vostri diritti, libertà e interessi legittimi; o

(3) con il tuo esplicito consenso.

Tuttavia, tali decisioni potrebbero non basarsi su categorie speciali di dati personali ai sensi dell’art. 9 cpv. 1 RGPD, salvo art. 9 cpv. 2 lit. a o g RGPD si applica e sono state prese le misure appropriate per proteggere i tuoi diritti e libertà e i tuoi interessi legittimi.

Nei casi di cui ai punti (1) e (3), la persona responsabile adotta misure ragionevoli per salvaguardare i vostri diritti, libertà e interessi legittimi, incluso almeno il diritto di ottenere l’intervento di una persona dalla persona responsabile, per dichiarare la propria posizione e contestare la decisione.

  1. DIRITTO DI APPELLO AD UN’AUTORITÀ DI VIGILANZA

Fatti salvi eventuali altri rimedi amministrativi o giudiziari, hai il diritto di presentare ricorso a un’autorità di controllo, in particolare nello Stato membro in cui risiedi, lavori o sospetti di violazione, se ritieni che il trattamento dei dati personali che ti riguardano sia contrario all’RGPD.

L’autorità di controllo a cui è stato presentato il reclamo informa il denunciante dello stato e dei risultati del reclamo, compresa la possibilità di un ricorso giurisdizionale ai sensi dell’articolo 78 RGPD.

Questo sito è disponibile anche in: tedesco e inglese

This site is also available in: Tedesco Inglese USA Spagnolo Turco Tedesco svizzero